Questo studio chiarisce influenze genetiche sul bullismo. L’attenzione si riferisce a processi che rapidamente spostano l’attenzione sul fenomeno del bullismo, di solito da una scuola ad un’altra. Il nostro lavoro ha mostrato che i bulli  differiscono dai bambini normali. L’attuale studio cerca di dimostrare che i bambini normali mostrano differenze caratteriali simili. Le differenze non sono certo dovute all’esperienza, si differenziano nei bambini rispetto agli adulti. Tuttavia, la comprensione potrebbe essere importante per l’identificazione precoce e l’intervento e il trattamento dei disturbi comportamentali legati comunemente durante l’infanzia possono dare risultati notevoli. Indagini delle associazioni comportamentali con misure di interventi congrui, riflettono in entrambi i punti di tempo così come le associazioni con lo stress, la salute e il rendimento scolastico.

bullismo

Una delle scoperte più interessanti è che i comportamenti negativi prevedono la traiettoria dello sviluppo di comportamento dall’infanzia alla fanciullezza. Un’altra scoperta interessante è che, a differenza con il nostro precedente studio con ragazzi normali, in cui erano più sensibili alle differenze individuali, mentre questo campione con i bulli è stato associato con la crescita del cervello.  Quando arriviamo più vicini allo studio, che si tratti di scuola o strada incontaminata o un cortile dove facciamo giochi, è il tipo di ragazzo che si desidera studiare non ha mai prodotto risultati. Uno psicologo cognitivo presso la University of Oslo  specializzato in bullismo, conosce il bullismo e sa che i bulli sono inclini a errori, soprattutto quando stiamo si trovano a scuola. Se lo studioso afferma che mentre sta spiegando ciò che egli chiama bullismo gli studenti di psicologia devono partecipare al corso. Il nostro studio, dice, non sono instancabili menti, ma lo possono diventare. Per questo dobbiamo rallentare o meglio fermare il bullismo e prendere provvedimenti giusti attraverso interventi mirati. Perché il rendimento mentale non migliora anche senza interventi, questo deve essere chiaro.